Omaggio alla catalogna

lavalanga

Hommage to a typical italian vegetable

Quando Alberto Tomba, noto sciatore dell’ Appennino romagnolo degli anni 80/90,inforcava il paletto come una forchetta nel piatto di ravioli alla zucca e parmigiano, nella famiglia tipica si assisteva al tipico psicodramma italiano: disperazione spastica, calvizie improvvisa,nuovi santi già apostrofati e catarsi gastronomica.
Ma oggi, quel tipico sciatore italiano bello e bravo, vive in prima persona lo psicodramma che si sta abbattendo su tutti noi: il FISCAL COMPACT, ovvero il PAREGGIO DI BILANCIO, ovvero IMU, ovvero ACCISE DEL ’99, ovvero una VALANGA DI BALZELLI  che ci ha già tramortito.
E qui lo sciatore mezzo bifolco che è in noi prorompe in un gesto da campione, si rifà mezza pista in salita, riparte dalla porta saltata, esibisce la posizione “a uovo”, e taglia il traguardo mentre fa il dito medio con la sua terza racchetta…


    ARRIVA LA VALANGA
    IN CULO ALLA VALANGA 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...